Consigli per il design

A 49 fili

Trovare il filo metallico adatto per la propria bigiotteria, A 49 fili

Il filo metallico ad alta flessibilità preferito dai disegnatori professionali. Unico per la sua resistenza, pieghevolezza e flessibilità. È privo di tensioni interne e quindi non presenta il brutto "effetto spirale".
A 19 fili

Trovare il filo metallico adatto per la propria bigiotteria, A 19 fili

Questo filo metallico ideale per tutte le applicazioni unisce un'alta resistenza e flessibilità e un rapporto equilibrato di prezzo/prestazione. È privo di tensioni interne e quindi non presenta il brutto "effetto spirale".

A 7 fili

Trovare il filo metallico adatto per la propria bigiotteria, A 7 fili

Questo filo metallico si distingue per la buona flessibilità e resistenza. È unico per il suo vasto spettro di colori e il prezzo economico.

 
Collana intrecciata o non?
Collana intrecciata o non?

Per molti motivi viene consigliato di intrecciare le collane:

Elevata sicurezza
Se si rompe la collana, non cadono tutte le perle.

Elevata flessibilità
Le collane intrecciate aderiscono meglio al corpo e mettono in risalto le singole perle.

Elevata durata
Anche dopo molto tempo non si formano dei grandi spazi visibili tra le perle e le pietre.

Elevata protezione
Le perle, pietre e gli accessori non si strofinano l'uno all'altro.

 
Perché si utilizzano canutiglie?
Perché si utilizzano canutiglie?
Per dare alle collane una finitura professionale e bella: inserire le estremità del filo per perle in una canutiglia ovvero cavo a spirale (french wire). La canutiglia protegge il filo dalla rottura sulla chiusura.
 
A che cosa si deve fare attenzione se si utilizzano degli aghi?

Per non far rompere il filo durante l'inserimento nelle perle, osservare quanto segue:

  • Selezionate la misura del ago a seconda dello spessore del filo.
    Per questo motivo la GRIFFIN vi offre gli aghi in tre misure diverse.
  • Usate sempre degli aghi in filo ritorto. Altri aghi potrebbero danneggiare il filo.
  • Dopo aver inserito il filo, usate una pinza piccola (per es. la pinza piatta della GRIFFIN) per stringere la cruna. In questo modo, l'ago e il filo doppio passano perfettamente per i fori delle perle.
A che cosa si deve fare attenzione se si utilizzano degli aghi?
 
Come si fa ad annodare i fili Illusion Cord e Jewelry Elastic Cord?
Come si fa ad annodare i fili Illusion Cord e Jewelry Elastic Cord?
I fili Illusion Cord e Jewelry Elastic Cord possono essere annodati alla fine. Per poter nascondere il nodo nella perla, allarghiamo il foro nella perla. Alternativamente si può usare anche una sfera cava. Facciamo tre seminodi e li stringiamo. Fate attenzione a stringere il nodo mentre il filo e leggermente teso per evitare degli spazi indesiderati tra le perle/pietre.
 
Come si lavora con gli schiaccini a tubetto (crimp)?
Come si lavora con gli schiaccini a tubetto (crimp)? Fase 1
Fase 1:
Posizionare lo schiaccino a tubetto con il cavetto infilato nella seconda apertura ovale (con la curvatura piccola) della pinza per schiaccini e stringere la pinza.
 
Come si lavora con gli schiaccini a tubetto (crimp)? Fase 2
Fase 2:
Ruotare lo schiaccino a tubetto, posizionarlo nell'altra apertura della pinza e stringere la pinza. Ora lo schiaccino a tubetto è di nuovo rotondo ed è fortemente collegato al cavetto.
 
Come si collegano i capicorda al filo o al cavetto?
Come si collegano i capicorda al filo o al cavetto?
1. Inserire il filo/cavetto nel capocorda 2. Stringere il capocorda con la pinza per schiaccini 3. Ecco fatto

 Indietro

Contatto rapido
Catalogo + listino prezzi
Contattatemi
Parse Time: 0.236s